News & Promozioni

10 piatti da assaggiare per conoscere l’Isola di Procida

Spaghetti con le canocchie
Spaghetti con le canocchie
1.Spaghetti ai ricci
Vieni subito ammonito: gli spaghetti ai ricci di mare non sono cosa da tutti, ci vogliono palati giovani e forti, ruvidi e sensibili, che abbiano voglia del mare in bocca. Non a caso i ricci sono gli indicatori biologici dello stato di salute delle acque...

2.Paccheri totani e peperoni verdi
I totani sono molluschi troppo sottovalutati, passano la loro vita all’ombra dei calamari e ne sono spesso mero surrogato. Eppure, se non è con ripieni o risotti, il sodalizio con peperoni verdi orto è decisamente accomodante.

3.Spaghetti con le canocchie
Non si può che voler bene ad un piatto così, con quelle cannocchie così timide, dolci e remissive, con quel gusto celato dietro la loro apparente corazza bianca dai riflessi rosati. La verità è che le canocchie sono un piatto commuovente, sono crostacei solitari che passano la vita in gallerie scavate sul fondo del mare, per poi salire solo tra le reti.

4. Palamita con erbette
Ma che cos’è questa palamita? Un piccolo grande tonno, bollato come tonno dei poveri, in realtà ricchezza per il palato e vittoria per tutti i sensi.

5. Spaghetti con alici, pomodorino e pecorino
Che mare sarebbe senza alici?

6. Seppie ripiene
Ne trovate infinite varianti, di certo tipica portata da sperimentare anche a casa. Questo piatto si trova in quasi tutti i ristoranti dell’isola, sempre fresco, sempre con ripieni differenti, anche per i palati più esigenti.

7. Pizza
Chi l’avrebbe mai detto che anche a Procida si mangia una pizza così buona? 
 
8. Limoni
In fondo non è che una piccola isola con dei grossi limoni. Agrumi che proliferano incalzanti in tutti i giardini e che imperversano veraci per le vie. Li potete acchiappare in tre varianti: da soli a morsi, in una spremuta di limoni, oppure con una bella insalata di limoni bolliti con olio, menta e sale.
 
9. Insalate
Ogni procidano che si rispetti ha ancora oggi un suo seppur piccolo orticello, per questo non esitate al cospetto delle verdure sul menu. Il clima, l’aria di mare e i terreni consentono ottime coltivazioni, per una cucina che così è davvero sana, sincera e leggera.
 
10. Lingue dolci di Procida
 Dette anche lingue di bue è il dolce tradizionale di Procida.  Due strati di fragrante pasta sfoglia racchiudono un gustoso strato di crema pasticcera aromatizzata al limone: Le lingue vengono ricopertie con dello zucchero per rendere la loro superficie bella croccante. Una vera bontà!
Luveri al sale
Luveri al sale
Paccheri totani e peperoni verdi
Paccheri totani e peperoni verdi
Charme & Relax